Orvieto

Sagra dell'Oca di Corbara

Tradizioni in tavola
La scelta dell'oca come animale protagonista della manifestazione trae le sue origini dall'antica usanza di cucinare questo volatile per festeggiare la fine della trebbiatura: una volta terminata la raccolta del grano, i diversi proprietari si riunivano attorno ad una tavola imbandita per consumare un lauto banchetto che prevedeva come piatto forte l'oca arrostita nei tradizionali forni a legna. Con l'abbandono dei metodi tradizionali di trebbiatura e l'avvento delle moderne macchine per la raccolta del grano sono scomparsi anche tutti i riti e le abitudini legati a questa attività agricola; nonostante ciò, l'oca arrosto è rimasto uno dei piatti tipici di questo territorio.

Per maggiori informazioni

Orari e prezzi

  • Ingresso Libero con Degustazione a Pagamento
  • 19:00
  • Ingresso Libero con Degustazione a Pagamento
  • 19:00
Orari e prezzi potrebbero cambiare a seconda dei giorni.

Ti potrebbero interessare